STATUTO COMUNALE
STATUTO COMUNALE

Lo statuto del Comune di Capiago Intimiano è stato approvato per la prima volta, con deliberazione del Consiglio Comunale n. 24 del 3 ottobre 1991 a seguito dell'entrata in vigore della Legge 142/90 con la quale è stata riconosciuta, per la prima volta, ai Comuni ed alle Provincie la facoltà di dotarsi di propri Statuti. Con successive Deliberazioni del medesimo Organo collegiale n.32/1994, n.16/04 e n.39/04, lo Statuto del Comune di Capiago Intimiano ha assunto la formulazione attuale.
Lo Statuto del Comune trova, attualmente, i propri riferimenti giuridici nelle disposizioni contenute nel Decreto Legislativo n.267 del 2000, con il quale è sto approvato il Testo Unico dell'Ordinamento delle Autonime Locali, e successive modificazioni e integrazioni che, all'art.6, oltre che a trasformare la facoltà di dotarsi di uno Statuto in un obbligo, definsce le caratteristiche, i contenuti, le competenze ed i limiti dello Statuto stesso.
Lo stesso D.lgs 267/00 ad evidenziare laparticolare importanza dello Statuto, quale di atto fondamentale destinato a regolare la struttura del Comune, prevede per la sua approvazione una procedura particolare che richiede il voto favorevole dei 2/3 dei Consiglieri assegnati e non la maggiornaza assoluta dei Consiglieri presenti.
Documenti
  1. Statuto Comunale