RESTYLING PER LE DUE SCUOLE PRIMARIE
14/09/2015
RESTYLING PER LE DUE SCUOLE PRIMARIE

Restyling per le due scuole “Storiche” di Capiago e Intimiano. Terminati i lavori di adeguamento normativo e funzionale per la  Scuola Primaria G. Rodari – Intimiano e la Scuola Primaria G. Verdi – Capiago, grazie ai contributi statali derivati all'operazione “#SCUOLESICURE”.
L’operazione scuole sicure raggruppa le linee di finanziamento per gli interventi di messa in sicurezza delle scuole, di manutenzione straordinaria, per l’adeguamento alla normativa antisismica e per l’eliminazione delle barriere architettoniche.
I lavori sono stati coordinati dall'Assessore alla Gestione del territorio Raffaella Porta:
“Su questa operazione il Comune ha concentrato gli sforzi sulle due scuole primarie di Capiago e di Intimiano riuscendo ad ottenere un finanziamento su entrambi gli edifici. In questo modo da settembre ci si potrà concentrare sull'operazione “#SCUOLENUOVE” che ha visto invece l’assegnazione di un contributo molto più importante di 2.145.000 euro per la realizzazione della nuova Scuola Secondaria di primo grado”.
 
 
OPERAZIONE #SCUOLESICURE, LAVORI ESEGUITI:
 
Scuola Primaria G. Rodari – Intimiano
 
•             Formazione impianto antincendio:
-                posa tubazioni interrate
-                posa di due naspi
-                attacco motopompa vigili del fuoco
•             Formazione Uscita di sicurezza piano seminterrato
•             Formazione Uscita di sicurezza zona mensa
•             Posa tre serramenti di sicurezza
•             Posa due porte tagliafuoco
•             Rifacimento pavimentazione palestra
•             Inertizzazione serbatoio gasolio
•             Posa lampade uscite di sicurezza
•             Finitura con imbiancatura interna
 
  
 
Scuola Primaria G. Verdi – Capiago
 
•             Formazione impianto antincendio:
-                posa tubazioni interrate
-                posa di due naspi interni e uno esterno
-                attacco motopompa vigili del fuoco 
•             Compartimentazione locale inverter con posa porta tagliafuoco e coibentazione
•             Compartimentazione magazzino seminterrato con posa di porta tagliafuoco
•             Formazione Uscita di sicurezza piano terra
•             Modifica Uscita di sicurezza piano terra e piano primo
•             Posa tre nuovi serramenti per uscite di sicurezza
•             Sistemazione scala interna
•             Formazione controsoffitto acustico Piano Terra con pannelli di lana di roccia (REI120) e posa nuovi corpi illuminanti
•             Finitura con imbiancatura interna
  
 
Il tutto è costato circa 130.000 euro al Comune, investimento che fa parte del progetto di ristrutturazione degli edifici scolastici, finanziato al 90% attraverso il piano di edilizia scolastica nazionale.

La ditta che ha vinto il bando di gara è la SELVA E MERCURIO SRL di Como con un ribasso del 34,77% sulla Scuola G. Verdi e del 26,88% sulla Scuola G. Rodari.
Il progetto è stato redatto dall'ufficio Gestione del territorio coordinato dall'Arch. Riccardo Padovani.
Il progetto della parte impiantistica e coordinamento con normativa prevenzione incendi dalla società CITI srl. di Cremnago di Inverigo.
La direzione lavori è stata eseguita dall'Arch. Michele Mauri dell'ufficio Gestione del Territorio.
Tag: #SCUOLESICURE